SULPEZZO.it
musica

Asia: “Se stanotte morirò” l’ho scritta in una situazione dove chi avevo al mio fianco portava il suo passato nel mio presente – L’Intervista

Il 3 marzo scorso è uscito in radio e su tutte le piattaforme di streaming “Se stanotte morirò”, nuovo singolo di Asia, giovane cantautrice di Fano. Asia ha solo 17 anni ma ma nei brani che scrive e che canta emerge una maturità che va oltre la sua età. Conosciamola meglio!

 

Ciao Asia! Raccontaci come è la vita di una giovanissima cantautrice. Riesci a conciliare scuola e musica?Beh di certo non è una vita monotona. Ultimamente le cose si stanno facendo più intense; questo percorso mi porta a viaggiare molto quindi mi capita spesso di saltare le lezioni di scuola. Per me oggi è davvero complesso seguire entrambe le attività, ma la giusta soluzione è non farsi prendere dal panico e guardare una cosa alla volta!

“Se stanotte morirò” è il tuo ultimo singolo, un brano che parla di speranza e del desiderio di evolversi, di perdonare e perdonarsi lasciando andare ciò che è stato e avendo fede in ciò che sarà. Raccontaci meglio come è nato questo pezzo e se hai preso ispirazione da un’esperienza personale.
Esatto! È un pezzo che è nato da una mia esperienza personale, mi sono trovata in una situazione dove chi avevo al mio fianco portava il suo passato nel mio presente.
Ho scritto per sfogarmi e scrivendo ho pensato che la vita è un attimo, che nessuno ha la certezza del domani. Mi sono chiesta perché si resta ancorati così tanto al passato e perché questo è spesso un limite. Queste domande mi hanno guidata nella stesura del testo, avrei voluto che la mia situazione si evolvesse uscendo da quella comfort zone di paura e passato.
 

 

Chi sono i tuoi punti di riferimento? 
Lazza, Madame, Emma ed Elodie
Hai altre passioni oltre a quella per la musica?
Only music!
Quali sono i tuoi progetti futuri? 
Uno dei miei progetti, nonché mio obiettivo, è quello di partecipare a Deejay On Stage.
In mente ho anche la partecipazione a vari talent come Amici o XFactor. Di certo mettermi alla prova e cominciare a giocare in campo è un forte elemento che accomuna tutti questi progetti/obiettivi.

Related posts

Nella sede dell’Associazione “Figli in Famiglia Onlus” Mandolini e solidarietà in una sera d’estate

ANGELA ANDOLFO

Si intitola “Odore” il nuovo singolo di Zoizi

mariob2019

Paolo Martini: il nuovo singolo “Tra l’asfalto e il cielo” è un brano che vuole trasmettere felicità e spensieratezza

valentina

Lascia un commento