Posted On 29 novembre 2017 By In eventi e società With 32 Views

Arte e artigianato nel cuore del Vomero

La bottega orafa di Flavio Toro festeggia due anni con la presentazione delle sue nuove creazioni “Stalattiti”: sulle pareti le opere “Lightpaint” di Rosselli e Lombardo

Sabato 2 dicembre alle ore 19 la bottega d’artigianato di Flavio Toro “Eres Design”, in via Arenella 94 al Vomero, festeggia due anni dall’apertura con un party a base di musica, arte e cibo (ingresso gratuito). Per l’occasione verrà presentata la nuova collezione “Stalattiti”.

LA BOTTEGA. Più che un negozio di gioielli “Eres” è una officina orafa poiché è qui che il giovane artigiano da vita alle sue opere. La lavorazione a mano avviene proprio al suo interno, permettendo a chiunque di assistere alla creazione di un gioiello seguendo tutte le sue fasi, utilizzando oro 750 in tutte le colorazioni, l’argento 925, il bronzo, le pietre preziose (diamanti, zaffiri, smeraldi), le pietre semipreziose (acquamarina), le pietre dure o le perle di acqua dolce e salata.

LA COLLEZIONE. La stalattite è una formazione calcarea che rappresenta la pazienza eterna della natura e la sua capacità di creare anche laddove l’occhio umano non può percepire trasformazione e movimento. Ai nostri occhi le stalattiti sono rocce immobili, bellissime, ma prive di ogni vibrazione vitale, quando invece dentro di esse scorre lento, insaziabile e continuo il flusso di minuscole gocce di acqua che le vanno a formare, a volte anche impiegando migliaia di anni. Le stalattiti di Flavio Toro vogliono rappresentare proprio la maestosità del movimento anche quando diventa impercettibile, anche nelle sue forme più solide, come una stalattite forgiata dai metalli, richiamando l’Uomo ad una visione del reale che vada oltre le apparenze e le forme associate alle idee preconcette.

LA MOSTRA. Durante l’evento verrà inaugurata la mostra “Lightpaint” di Daniele Rosselli e Loris Lombardo. «Abbiamo aperto le porte della nostra bottega orafa e offerto i suoi spazi e i suoi muri per dare vita a un’iniziativa che rompe i canoni standard dell’arte, facendo della nostra bottega luogo d’incontro per artisti e artigiani emergenti e appassionati che vogliano esporre le proprie opere, dire la loro, confrontarsi con un pubblico inusuale. Un connubio di volta in volta diverso e sempre stimolante tra l’artigianato dell’arte orafa e ogni altra forma d’espressione creativa e artistica. Fino ad oggi sono state tante le collaborazioni e ci auguriamo possano moltiplicarsi, per continuare a unire mondi a volte apparentemente distanti e per dare voce a quelle realtà artistiche soffocate dalla rigidità e dalla senescenza del sistema arte». “Lightpaint” nasce dall’incontro tra i due artisti che, spinti dalla voglia di collaborare e sperimentare, decidono di fondere esperienze e linguaggi espressivi raggiungendo la perfetta sintesi attraverso la creazione di opere pittorico-luminose.

L’ARTIGIANO. Flavio Toro nasce a Napoli il 6 giugno 1984 e fin da bambino mostra una notevole inclinazione artistica e spiccata abilità manuale. Dopo la maturità classica si avvia all’arte orafa grazie all’incontro con un maestro gioielliere e in seguito si iscrive e poi diploma alla scuola di orafo-gioielliere presso il Tarì di Marcianise, dove viene notato per le sue abilità da un’azienda per la quale svolge uno stage di circa un anno. In seguito inizia a lavorare a Napoli presso uno dei laboratori più prestigiosi della gioielleria napoletana dove apprende ed approfondisce le antiche tecniche di lavorazione dell’alta gioielleria e del design. Dopo diversi anni di laboratorio Flavio Toro ha deciso di non volersi dedicare più esclusivamente all’ideazione, al disegno e alla creazione dei suoi gioielli, ma di poterne curare tutte le fasi, compresa l’esposizione e il rapporto con la clientela. Eres Design è l’espressione completa del gioielliere artigiano Flavio Toro.

Rispondi