19 Agosto 2022

SULPEZZO.it
post

Antonio Chitano “Appartamento 32”

“Appartamento 32”
E’ un album scritto in una residenza universitaria bolognese, da uno studente meridionale, circondato da meridionali aggrappati ad una borsa di studio.
Questo è un luogo semplice, umile, dove si respira tanto sacrificio e nel contempo tanta leggerezza. Per tanti studenti rappresenta un punto di partenza, dove poter sognare, sperare e trovare la propria strada. Le canzoni che compongono questo album raccontano non solo la vita di uno studente universitario, ma anche la magia che respira chi ha la fortuna di vivere a Bologna, città culla di cultura e indipendenza.
Include un po’ tutto: ritmo, calma, euforia, sofferenza, follia e tante contraddizioni. Un brano sconfessa il successivo e così via fino alla fine. Non è autobiografico nella sua interezza ma racconta storie non finte. Musicalmente è un album di musica leggera che strizza l’occhio a generi più alternativi e stravaganti, soprattutto nelle parole che ne compongono i testi. E’ un progetto che cerca di far andare d’accordo la canzone italiana, dove melodia e voce la fanno da padrona, alla musica indipendente attuale, dove originalità e testi irriverenti cercano di cambiare le carte in tavola.  L’appartamento 32 è un posto che esiste, e che in un certo senso, con questo album, diventa aperto al pubblico, come un museo di cose futili che hanno cambiato la vita di molti.

Biografia
Antonio Chitano, in arte CHITANO è nato e cresciuto a Tarnto classe ’94 inizia a cantare e a suonare a 14 anni. Impara a suonare pianoforte e chitarra da autodidatta con un unico obbiettivo: scrivere canzoni.
Inizia a scrivere i suoi pezzi nel 2010 dopo aver partecipato ad un concorso provinciale per giovani cantautori, viene notato e presentato da un’etichetta indipendente alle selezioni di Sanremo Giovani. Nel 2017 trova la sua dimensioe a Bologna dove l’ambiente universitario lo porta ad aprirsi a nuovi stili e sopratutto a un nuovo modo di fare musica. Un artista spontaneo, sensibile e genuino, caratteristiche che l’hanno portato a registrare un disco con il produttore Rod Mannara e nell’estate del 2019 a firmare un contratto discografico con PMS Studio, dove inizia un nuovo progetto discografico.

Tracklist
1. Macinapepe
2. Ti ho conosciuta
3. Con i braccioli a riva
4. Verona e una scopa
5. Lo Stregone
6. Bologna a piedi
7.Partire o aspettare

LINK DIGITAL STORES: https://fanlink.to/chitanoappartamento32 

Related posts

Le vera bellezza mediterranea nella valle metelliana

Paolo De Leo

Il fine: il primo singolo è “Oblio”

Cirillo

È uscito Cosmic Dead Ringers di Gianluca Ferro

Gino Lepure

Lascia un commento