1 Luglio 2022

SULPEZZO.it
cronaca

Ambiente, l’esempio dei Giovani Democratici a Ottaviano

Ottaviano. Il 10 ottobre 2014, i Giovani Democratici di Ottaviano hanno presentato la loro iniziativa per la sensibilizzazione ambientale, con una conferenza cui hanno partecipato Francesca Scarpato, responsabile ambiente dei Giovani Democratici di Napoli e provincia, e Pasquale Raia, responsabile aree protette e fauna per Legambiente Campania.

Dopo l’illustrazione, da parte dei due ospiti, di dati relativi alla raccolta differenziata, allo smaltimento rifiuti e alla fragile situazione di cui sono protagoniste la zona vesuviana e la Campania tutta, i GD di Ottaviano hanno presentato la loro idea di distribuire gratuitamente dei posacenere portatili, utilizzabili sia per gettare sia i mozziconi sia i chewingum. Con questa iniziativa si è voluto incoraggiare ogni ottavianese a prendersi cura, partendo dai piccoli gesti, della natura di cui è circondato, valorizzando ancor di più il Parco Nazionale del Vesuvio di cui fa parte, tra gli altri, anche il comune di Ottaviano.
I Giovani Democratici, quindi, invitano tutti, alleati politici e non, e in particolare l’Amministrazione Comunale, ad accogliere questa piccola iniziativa e magari anche a portare avanti la distribuzione dei posacenere portatili.

Related posts

“Se fossi sindaco”: l’iniziativa che fa entrare i giovani di Palma Campania nella “stanza dei bottoni”

Redazione

Palma Campania, nuovo manto erboso per lo stadio: «Riqualificheremo l’intera area

Redazione

Meritocrazia Italia, fronte di costituzionalisti per il “NO” al referendum: l’appello

Redazione

Lascia un commento