27 Novembre 2021

SULPEZZO.it
musica

ALEANDRO SOLARI La Regola Del Cuore

Il cantautore Aleandro Solari nasce a Napoli ma attualmente vive a Torino. Si avvicina alla musica già da piccolo e dai 18 anni frequenta  la scuola di canto, dove conosce l’insegnante Valter Carignano, che tutt’ora lo affianca. 

Nel 2001 registra il suo primo album, una raccolta di cover dal titolo ‘Le Mie Emozioni’. Nel 2005 si iscrive alla  S.I.A.E in qualità di autore. Negli anni è stato anche protagonista di svariati eventi, concerti, festival e concorsi. 

Nel 2020 incontra Alberto Soraci dello studio Heva Recording, suo attuale produttore. Con lui lavora all’album ‘La Regola del Cuore’, fuori da settembre per l’etichetta Lotus Music Production. Il lavoro è stato preceduto dai singoli ‘Senza Te’, ‘Bullo Omofobo Razzista’ e ‘La Regola del Cuore’.

Aleandro racconta “Sono un cantante ipovedente e gay e con questo album faccio coming out. Il mio vuole essere un messaggio per chi non si è ancora dichiarato, per chi vuole farlo ed ha paura. È qualcosa che non dovrebbe succedere in  un Paese civile. Il problema è solo di chi, per colpa della propria ignoranza, non accetta le caratteristiche altrui. Quindi, se volete  essere felici, dichiaratevi e siate sempre fieri di quello che fate e di quello che siete!”.

L’album contiene ben 13 pezzi, alcuni dei quali corredati da videoclip. 

La copertina ritrae due coppie che si abbracciano; sullo sfondo i colori caldi di un magnifico tramonto sul mare.

Andiamo a scoprire ciascun brano…

‘Buona Giornata’ è un brano ottimista, che sostiene un concetto semplice ed importante: comunque vadano le cose, c’è sempre una via d’uscita, bisogna solo farsi forza, per andare avanti e godersi ogni giorno, perché non si sa mai cosa accadrà. 

In ‘La Regola del Cuore’ c’è una bella vena autobiografica. In questo pezzo infatti Aleandro fa outing, mettendo a nudo i suoi sentimenti attraverso la chiusura della storia con una ragazza e l’inizio di una nuova avventura con il compagno che ama. 

Il pezzo, scritto nel 2019, è stato poi riadattato, per il desiderio del cantante di fare un duetto. La scelta dell’artista alla quale affiancarsi, è ricaduta sulla cantante Alice Viglioglia che, con la sua splendida voce, arricchisce di pathos il brano. Il testo racchiude anche alcuni versi in dialetto, che rimarcano il senso voluto dall’artista. 

Il video mostra scene della vita di una coppia felice, seguite dalla rabbia di chi non riesce a comprendere una scelta naturale ma dolorosa; la ragazza però non può far altro che cercare di capire ed augurare il meglio al suo uomo, che al fine si allontana.

‘Marco’ tratta di un adolescente che vuole sentirsi se stesso ma non viene accettato dai compagni e dalla sua famiglia. Per questo motivo, soffocando la sua voglia di vivere e non trovando modi di reagire, si toglie la vita. 

Questo brano vuole dare a tutti il messaggio di lasciare che le altre persone vivano la propria vita liberamente, scegliendo la strada da seguire in base alle loro propensioni. 

In ‘Storia Finita’ viene affrontato il tema di un tradimento appena scoperto e del quale non si riesce a spiegare la causa poiché, in apparenza, la storia d’amore sembrava essere perfetta.

‘Senza Te’ è stato scritto pensando a quando l’artista era ragazzino e si chiedeva se avrebbe mai avuto un fidanzato. Ironia della sorte, a distanza di anni, si trova a scrivere di una storia finita, per la quale ancora non si dà pace. 

Il brano è accompagnato da un videoclip in cui Aleandro, seduto in spiaggia, immagina di avere accanto a sé la persona amata e si domanda se nella sua vita arriverà mai un altro amore.

‘Bullo Omofobo Razzista’ parla della discriminazione nei confronti di chi ha una qualunque diversità, legata a razza, propensioni sessuali, limitazioni fisiche… 

Nel pezzo, un vero e proprio sfogo che punta il dito a violenza e bullismo, si grida a gran voce che l’ignoranza è la causa principale delle discriminazioni. 

Il video, che mostra scene di bullismo, vuole far aprire gli occhi a chi commette tali ingiustizie.

‘Fragile’ è una storia d’amore tormentata, all’interno della quale i protagonisti, non sapendo come fare per tornare a stare bene insieme come un tempo, sono spinti ad  allontanarsi. L’amore fa ancora battere forte il cuore ed è tanto difficile allontanarsi quanto stare insieme.

‘Nuovamente Innamorato’ tratta di una nuova storia d’amore, nata dopo tanta sofferenza e della felicità che ne consegue. Il ritmo incalzante e frenetico, dato dalla tematica, contraddistingue questo pezzo.

‘A Mio Figlio’, espressione di un forte desiderio di paternità, è stato scritto per tutti quelli che vorrebbero avere un figlio ma non possono realizzare il loro desiderio. 

Il cantautore confessa “In passato ho sognato di avere un figlio ed il fatto che io sia single o fidanzato non cambia questa mia volontà. Ad oggi c’è una parte di me che vuole ancora diventare papà ma purtroppo ho la consapevolezza che probabilmente non lo sarò mai poiché, nel nostro Paese, i single e le coppie gay non possono adottare un figlio.”

‘Hola’, molto diverso dalle altre produzioni, con la sua melodia in stile salsa ed il testo in spagnolo, invita subito a ballare.

‘Dedicata a Te’ è un brano scritto per la madre che, a causa del comportamento del compagno, ha sofferto molto nella sua vita. Aleandro vuole farle sapere che le sarà sempre vicino,  affermando “Questa canzone, mamma, è il mio regalo per te”.

Una delicata melodia accompagna parole cariche di sentimento. Forse il brano più dolce e pieno d’amore dell’album…

‘Sin Ti’, la versione spagnola di ‘Senza Te’, esprime nuovamente l’amore del cantante per questa lingua e regala al brano una nuova ed ancora più struggente sfaccettatura.

Aleandro Solari, con ‘La Regola Del Cuore’ non mette solo a nudo sentimenti e fragilità propri, come dinanzi ad uno specchio ma vuole spronare tutti, dai più fragili a coloro che si credono forti, a vedere le cose in modo diverso… per far capire che nessuno è diverso e nessuno ha il diritto di farci sentire tali!

Stefania Castino

Related posts

MORAN DIX – è uscito il video di “YOU WANT ME”

Cirillo

“Contatto”, la musica di Carrara e la danza di Strisciulli incontrano le bellezze dalla Puglia

Davide Guerri

In Bossa alla Foresta: Cuma in musica

Redazione

Lascia un commento