30 Giugno 2022

SULPEZZO.it
cultura eventi e società

Quarto Stadio: scroscio di applausi a Salerno

Salerno – “Ho un disperato bisogno d’amore… che mi fa stare male… e mi fa fare anche brutte figure… per farti innamorare… Dammi almeno un segnale, che mi faccia capire cosa c’è nel tuo cuore se ci assomigliamo noi…”

Prende il via  da Salerno il tour estivo della  band Quarto Stadio  denominato “ Dio salvi il Made in Italy”

Il gruppo  di nuova formazione è  composto da musicisti di grande fama e comprovata  esperienza  che hanno il privilegio di essere stati riconosciuti come “ Cover Band “ ufficiale dell’ amato gruppo degli Stadio, di cui ricalcano lo  stile ed il sound .

Un atmosfera “da Stadio”, è il caso di dirlo,  ha reso magica la serata, tra allegria e fiumi di adrenalina e note, misti a sapienti pizzichi di romanticismo.

A riscaldare la  serata, tra  giravolte di suoni e risate, ci hanno pensato  Gigi Finizio , I ditelo voi (Made in Sud) ed i Colorado… Poi è stata la volta dei  Quarto Stadio, capitanati dal leader Alessio Pannuzzo .

Apertura del concerto in bellezza con  brani del calibro di “Sorprendimi”,  “Un disperato bisogno d’amore” e  “Generazione di fenomeni”.

Mattatore  della serata Pannuzzo, leader della band, che ha  saputo trascinare il pubblico in questo girotondo di note.

Intensa commozione quando i Quarto Stadio hanno  eseguito  il brano
“ E mi alzo sui pedali”, brano composto e dedicato dagli Stadio al
Marco Pantani, il “pirata” in bicicletta, prematuramente scomparso.

Non a caso,   sul palco campeggiava la bici da corsa e una delle magliette del Pirata  gentiluomo , mentre sullo sfondo veniva  proiettato su di un  maxi- schermo  un videoclip  del campione di ciclismo ultimo italiano ad avere vinto il Tour de France .

L’evento  è stato organizzato  dal Comune di Salerno nell’ambito del “ Pizza Expo 2014 “.

Un successo  tira l’altro…  Attesa per  le prossime  date  del  tour, attualmente in programmazione.

Related posts

Malamusica: le note neomelodiche e l’intreccio con la criminalità

Redazione

Contdown per il premio Talentum in programma giovedì 12 marzo, alle 16.30, al Maschio Angioino

Redazione

Oxidium, le icone di Kuturi in mostra al Pan

redazione

Lascia un commento