20 Luglio 2019

SULPEZZO.it
cronaca

Al Monaldi la “Prima” del docufilm da “Maria a Chiara” realizzato e prodotto da Pina Pascarella e Giuseppe Campagnuolo


Sabato, 16 marzo, in occasione dell’inaugurazione delle Unità Operative complesse di Chirurgia Toracica e di Otorinolaringoiatria, e delle Unità operative semplici di Assistenza meccanica al circolo e dei trapianti nei pazienti adolescenti, alle ore 10.15, presso l’Ospedale Monaldi, nell’aula magna del presidio sarà presentato e proiettato la prima del docufilm “Da Maria a Chiara”, la storia vera di trapianto di cuore che ha visto come paziente una ragazzina di San Felice a Cancello. L’Associazione “Donare è…amore” di Pina Pascarella e Giuseppe Campagnuolo, padre della piccola trapiantata, per evidenziare e promuovere l’importanza della donazione degli organi, hanno prodotto e realizzato questa importante opera cinematografica che ha visto come interpreti, oltre ad attori professionisti anche attori amatoriali della valle suessolana come la stessa Pina Pascarella, Marisa De Rosa, Rosaria Romano, Emanuela Belcuore, impegnate in parti importanti del film. Giuseppe Campagnuolo, produttore dell’opera, è molto emozionato e felice dell’evento. “In questo momento, ci dice, il mio pensiero e la mia gratitudine va a MARIA … la vera eroina di questa storia. Grazie al grande gesto d’Amore di Maria, sei persone sono ritornate a vivere. Per me donare gli organi è il gesto più bello e più nobile che una persona possa fare e MARIA l’ha fatto”. Anche Pina Pascarella che con la sua Associazione “Donare è … Amore” ha organizzato la realizzazione dell’opera è emozionatissima.

Credo, dice Pina, che da parte di tutti ci sia bisogno di prendere maggiore coscienza sul compiere un simile gesto e la mia speranza oltre che un invito, è quella di lavorare perché la crescita della donazione degli organi continui perché la vita è una cosa importante e meravigliosa e deve continuare. Voglio ringraziare in modo particolare il Direttore dell’Azienda dei Colli, Antonio Giordano e tutti coloro che, a titolo gratuito, hanno contribuito alla realizzazione di questo docufilm”. Interverranno il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, l’arcivescovo metropolita di Napoli, Cardinale Crescenzio Sepe e tante altre personalità del mondo della cultura, delo spettacolo e della sanità.

Related posts

FP-CGIL contro il comune di Casoria

Redazione

Tangenziale di Napoli: utenti esclusi dalle agevolazioni

redazione

Trekking e Natura: passeggiata per le vie del “Somma”

Redazione

Rispondi